Il fondo Ethereum di Grayscale Investments‘ Ethereum Trust depositato presso la SEC per ottenere lo status di reporting

  • Beitrags-Autor:
  • Beitrags-Kategorie:Ethereum

Il gestore patrimoniale di valuta digitale Grayscale ha comunicato giovedì agli investitori che l’azienda ha depositato pubblicamente una dichiarazione di registrazione sul modulo 10 presso la Securities and Exchange Commission (SEC) per l’Ethereum Trust della società.

Il recente deposito è volontario e se la SEC approverà la registrazione, l’Ethereum Trust sarà il secondo veicolo di investimento patrimoniale crittografato per ottenere lo status di società di reporting da parte della SEC.

Fondata nel 2013 da Digital Currency Group

Fondata nel 2013 da Digital Currency Group, Grayscale Investments esiste già da tempo. La società gestisce una serie di veicoli di investimento che consentono agli investitori di acquisire un’esposizione ad asset cripto come Bitcoin Billionaire, bitcoin cash, etere, horizen, XRP, zcash, ethereum classic, litecoin e stellar.

Nel settembre 2013, Grayscale ha introdotto il Bitcoin Investment Trust che originariamente era disponibile solo per gli investitori accreditati. Poi il fondo ha ottenuto l’approvazione della Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) e Grayscale ha potuto offrire azioni al pubblico.

Poi, il 21 gennaio 2020, il Bitcoin Trust ha fatto registrare le sue azioni presso la SEC ed è stato il primo trust basato sulla crittografia ad ottenere uno status di reporting dalla SEC. Giovedì, Grayscale ha detto agli investitori che stava tentando di far istituire il Trust Ethereum anche con la Commissione.

„Se la dichiarazione di registrazione diventasse effettiva, designerebbe Grayscale Ethereum Trust come il secondo veicolo di investimento in valuta digitale per ottenere lo status di società di reporting da parte della SEC, seguendo Grayscale Bitcoin Trust come il primo“, ha osservato Grayscale nella mail di un investitore. Scala di grigi aggiunta:

Inoltre, se la dichiarazione di registrazione diventasse effettiva, gli investitori accreditati che hanno acquistato azioni del collocamento privato di Grayscale Ethereum Trust avrebbero un’opportunità di liquidità anticipata, in quanto il periodo di detenzione legale sarebbe ridotto da dodici mesi a sei mesi ai sensi della regola 144 del Securities Act del 1933.

In un post di annuncio su Medium, Grayscale ha affermato

In un post di annuncio su Medium, Grayscale ha affermato che le statistiche del secondo trimestre del 2020 mostrano che l’investimento in Grayscale Ethereum Trust ha raggiunto i 10,4 milioni di dollari. „In realtà, la domanda di Grayscale Ethereum Trust ha rappresentato quasi il 15% degli afflussi totali nei prodotti Grayscale durante il nostro trimestre più grande“, ha detto l’azienda. L’annuncio di Grayscale è continuato:

Oggi è più chiaro che mai che c’è una forte domanda per un prodotto di accesso all’Ethereum.

Sia l’annuncio del post del Medium blog che l’e-mail agli investitori dicono che l’azienda deve sottolineare che il deposito è completamente volontario.

Tuttavia, Grayscale non vuole che il recente deposito del Trust Ethereum sia confuso come „uno sforzo per classificare il Trust come un fondo quotato in borsa (ETF)“.

Il tentativo di registrazione di Grayscale fa seguito alla recente approvazione da parte della FINRA per i veicoli di investimento della società, il Litecoin Trust e il Bitcoin Cash Trust. Dopo l’annuncio di registrazione dell’Ethereum Trust, il fondatore di Digital Currency Group, Barry Silbert, ha twittato che il tentativo è una „pietra miliare“.